Reporter – L’informazione alla Televisione della Svizzera Italiana

Ospiti e pubblico delle grandi occasioni ieri sera per la presentazione del libro “Reporter – L’informazione alla televisione della svizzera italiana”. L’autore Nicola Pini, pungolato dal moderatore Michele Fazioli, ha percorso trasversalmente la sua pubblicazione (lavoro di mémoire del master) improntata sul programma degli anni ’70-’80 Report, trasmesso dall’allora chiamata TSI. Spinto dalla passione per politica, storia e informazione televisiva, Nicola Pini ha sottolineato nel suo libro, fra le altre cose, il tratto principale del programma: l’apertura verso il mondo, senza tuttavia dimenticare le realtà locali. A seguire sono poi intervenuti due ospiti d’eccezione: il già consigliere federale Pascal Couchepin e l’attuale direttore del quotidiano La Regione Matteo Caratti che hanno concentrato le loro relazioni sulle libertà fodamentali e i complessi meccanismi fra media e potere.

Guarda il servizio su Teleticino

Leggi il reportage e guarda a gallery su ticinolibero

Leggi l’intervista a Pascal Couchepin: “Il mio amico Nicola Pini”

FacebookTwitterGoogle+Condividi
Posted in Storia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>