Futuro economico

Interessante tavola rotonda sul futuro dell’industria in Ticino, nel Locarnese e a Losone, presente anche la Consigliera di Stato Laura Sadis. La mia tesi è chiara.

Le rendite di posizione sono finite: soldi per le banche e fiduciarie, turisti germanofoni abitudinari, ex-regie federali e quant’altro sono ricordi del passato. Non importa se purtroppo o per fortuna. Ciò che importa è che ora il Cantone deve diventare imprenditore di sé stesso, formando i cittadini “attivi” e sostenendo idee e aziende positive, ma anche assumendo lui stesso un atteggiamento più attivo. La politica deve dare un indirizzo allo sviluppo economico e anche l’industria è un settore importante.

Leggi il reportage sulla Regione

FacebookTwitterGoogle+Condividi
Posted in Politica.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>