Energia

La Svizzera uscirà dalla produzione di energia da fonte nucleare: punteremo sull’efficienza energetica e sulle energie rinnovabili. Abbiamo quindi un’interessante opportunità di sviluppo economico e di creazione di posti di lavoro che va sfruttata appieno. A livello politico dovremo stringere un PATTO AMBIENTALE: l’economia dovrà accettare un contenuto aumento dei prezzi dell’elettricità e le associazioni ambientaliste dovranno evitare di opporsi sistematicamente alla creazione di parchi eolici o centrali idroelettriche.

(Il Caffé della domenica, 26 settembre 2011)

FacebookTwitterGoogle+Condividi
Posted in Politica and tagged .

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>